4 commenti su “GIAPPONE – Così la violenza della scossa ha spostato l’asse della Terra

  1. la prima cosa che ho fatto quando ho sentito questa notizia
    è stata vedere che conseguenza avrebbe avuto..
    pare nulla… un pochino meno luce durante il giorno … ma niente di percettibile all’uomo…
    comunque sn fasi che si intervallano nel tempo…la storia ce lo insegna..
    speriamo nn accada piu’ nulla di tragico di quanto sia già successo…
    il nucleare…mi fa tanta paura…

  2. ti dirò la verità Ross ..io non credo a queste cose che ci dicono, che leggiamo dagli istituti geologici, dai giornali, dalle tv. Invece credo che fanno di tutto per demoralizzare le persone a livello mondiale …spaventarle il più possibile, disorientarle …al tal punto di fare impazzire le persone dalle mega cavolate che ci dicono quotidianamente.

    per esempio, io non sono un professore, ma mi permetto di dire lo stesso: come fa un terremoto fortissimo …a spostare l’asse della Terra. La forza di gravità non trova sulla Terra enormi spazi mancanti da influenzare appunto la gravità e lo spostamento. Questo secondo me può avvenire solo una gran fetta della Terra che si stacca dal pianeta stesso …allora si che posso credere a questa teoria …la gravità così trova un punto mancante di centinaia di km quadrati …quindi la gravità batte su punti enormi dove manca la fetta che si è staccata …ma io intendo 1/3 della Terra che si stacca. Poi un’altra cosa, dice che l’asse si è spostato del 23,5% …saremo già tutti morti se fosse vero. Una amica di mia madre che ha 85 anni, gli ha preso un ictus dal grande terrore della fine del Mondo …ora sta bene ma continua a essere terrorizzata. I maya, quello che prevede i terremoti e ha lasciato scritto dopo la sua morte, quali saranno i prossimi terremoti …11 maggio di questo anno a Roma, quindi tra qualche mese …e la botta finale arriverà il 5 o 6 aprile 2012 che distruggerà completamente Roma. Io sono a due passi da Roma, ma dormo a sogni tranquilli …non sono per niente spaventato. Poi si contraddicono tra loro 🙂 …ma scusa se i Maya hanno detto che a dicembre di quest’anno verrà la fine di tutto …come è possibile che si verifica un terremoto il 5 e il 6 aprile del 2012 …è impossibile! perchè la terra già non esiste più secondo i Maya. Quindi basta incrociare le balle che ci dicono, per renderci conto da noi stessi quanto ci stanno prendendo in giro 😛 ..e quanto di contraddicono tra loro con le notizie. Viviamo tranquilli la nostra vita che non succederà niente delle cose che ci dicono, il vero disastro è la disoccupazione ..l’unica cosa veramente reale 😀

    micioso sabato ..miu miu 🙂

  3. il mio esempio è questo, se noi prendiamo una palla da tennis e con un coltello ci facciamo dei tagli “che sarebbero i terremoti che formano le crepe”, la palla per quanti tagli ha, continua a restare tonda, e quindi ruzzola normalmente come se non avesse nessun taglio. Se invece alla stessa palla, ci togliamo un pezzetto …allora vedremo che la palla non ruzzola bene …e dove si può fermare? nel punto dove è stato tagliato quel pezzettino. Allora la stessa teoria per me è valida anche per la Terra …alla forza di gravità non gliene può fregar di meno che sulla Terra i terremoti hanno formato grandi crepe …la Terra continua a essere tonda, quindi la gravità continua normalmente il suo corso. Spero che oggi stai un pò meglio Ross …miu 🙂

I commenti sono chiusi.