4 commenti su “ancora la sanità….

  1. un bel tour di disavventura ospedeliara non male cè di paggio cmq ad esempio stare in un pronto soccrso dalle 13 alle 22 un bel incubo credimi ciao Ross un abbraccio

  2. Si Zeb, so anche questo, cosa vuol dire stare in una stnaza angusta del pronto soccorso dalle 9 del mattino alle 21.30…bella esperienza anche quella

  3. Ciao Ross adesso capisco che sei molto impegnata con il tuo papà, spero che nel frattempo stia meglio. Io dico sempre che finchè stai bene è come vincere alla lotteria, e se sei costretto ad andare in un ospedale che il Signore ci assista, (esperienza personale)

  4. Ross!!!!! hai perfettamente ragione, una assemblea condominiale e’ di certo meno affascinante di una eclissi di luna o del cielo stellato, ancor meno lo e’ di come funziona il corpo umano o del perche’ il cielo e’ blu. Oh, “cielo blu” mi ha fatto venire in mente cio’ che disse uno scienziato, circa 10 anni fa. Disse questo: “i bambini sono tutti scienziati, e ci chiedono “perche’ il cielo e’ blu?” o “”perche’ la Luna sembra che cammini con noi?”. ed io avrei voglia di chiedere ad un banbino: “ehi, piccolo, perche’ sei cosi’ intelligente…perche’ il tuo cervello funziona cosi’?”.

    E..”crescendo” questa curiosita’ spesso si perde, a parte i casi (sempre lui)”in cui ci si “rifiuta” di “crescere,” e si diventa scienziati e ….perche’ no? Poeti”.

    “Se non diventerete come questi bambini, non entrerete nel Regno dei Cieli” (Gesu’ Cristo). Un..caso?
    Forse no, Ross..forse no ( credo che Egli non si riferisse *solo alla BONTA’ DI UN BIMBO, ma anche alla sua….intelligenza e capacita’ di conoscere, e a quella* voglia di sapere sempre di piu’, proprio sui “cieli” che nel “crescere”, in gran parte, perdiano.

    Certo, non e’ del tutto colpa nostra, infatti occorre considerare la distinzione tra “interessante” ed “importante” (“importante” e’ una cosa che ha effetti sulla realta’ contingente, “interessante” e’ una cosa di cui noi possiamo *anche fare a meno- non “importa” sapere come e’ fatta una stella, o come funziona il DNA,per esempio-).
    **********************
    Una riunione condominiale,. il lavoro, il “730″, altre pratiche burocratiche da sbrigare, eccetera eccetera,sono cose *IMPORTANTI, ma …piu’ *interessanti ed *affascinanti sono *altre cose.

    Ma le “importanze” che la vita ci impone “reprimono” molto la voglia di occuparsi delle cose “interessanti-affascinanti”.

    Io, ad esempio, se non costretto dalle imcombenze economiche o che, non farei mai un “doppio lavoro”, preferisco dedicare parte di me…a cio’ che mi affascina e mi interessa.

    Non stosostenendo che l’uomo non e’ stupido, sto sostenendo solamente che “la vita e’ cosi’”, una vita con dinamismi creatisi nei millenni, una cosa che corrisponde alle parole dette dal “san francesco” di Zeffirelli: “Tutti noi siamo coinvolti in questo folle ingranaggio che ci sta’ dannando l’anima”.

    Naturalmente-sia ben chiaro- non voglio “snobbare” ne’ il lavoro, ne’ gli impegni pratici e quotidiani, tutt’altro (infatti sono importanti!!!!)…ma se l’uomo trovasse “cinque minuti “per ammirare un tramonto, o per “raccogliere margherite”.-leggi “gita in campagna”-, o…accarezzare un bambino per strada.

    Purtroppo, spesso accade proprio che…. ” la mamma e’ stanca, ha LAVORATO, non posso giocare con te!!!”
    (*siamo*… coinvolti ..in *questo *folle.. *ingranaggio *che….).

    Che ci possiamo fare Ross? Conciliamo il piu’ possibile l’importante e l’affascinante, il lavoro con lo svago, le cose da sbrigare con il “ciao bambini”….ecco, cosi’ possiamo provare ad essere “meno stupidi”.o meglio-L’INTELLIGENZA C’E IN TUTTI NOI- meno….”instupiditi” da questa eccessiva “cultura del fare”..ed in fretta persino!

    Ciao Ross, e..grazie.
    Marghian

I commenti sono chiusi.