3 commenti su “LA PICCOLA APOCALISSE SINOTTICA-LUCA 21

  1. Mamma mia Rossana! come ti dicevo 2 ore fa: grande allegria per il tuo compleanno eh?
    per fortuna ci ha pensato il Milan a risollevare la serata…

    Certo che se le cose stanno veramente così ci siamo quasi (alla fine intendo) ed io sono ampiamente impreparata…

    Uffa che ansia!

    Un abbraccio

    o

  2. 🙂 🙂 Oh oh…qui si parla di compleanni, come scrive Ornella: “grande allegria per il tuo compleanno eh?”.. Auguri!!! Ross!!!!!!!

    Ciao. Ah, il buon vecchio Vangelo. Neppure io ne sono attratto…anzi si, tantissimo! Ma…non in maniera fanatica o troppo mistica, non sono meppure praticante come sai. Ma…il Vangelo e la Bibbia mi attraggono per il loro messaggio, per le rivelazioni che vi sono scritte, rivelazioni che non sono come le intendiamo noi, tant’e che il Vangelo non e’ facilmente capibile, nonostante la sempliceita’..che io penso sia apparente.

    perche’ ho scritto che le rivelazioni non sono…come le intendiamo noi? Basta riflettere a cio’ che dice il Vangelo stesso, in riferimento a quando gli apostoli gli chiesero perche’ alla gente parlasse in parabole. Gesu’ disse loro; “io parlo in parabole affinche’ la gente senta e non intenda, ascolti e non comprenda”. Il Vangelo continua con queste parole: “Egli alla gente parlava in parabole, ma a loro, in segreto-oggi diremmo in privato- spiego’…*ogni cosa”!!!!

    Non mi si venga a dire Ross che “gesu’ non ne parlava dunque non e'”, in riferimento agli extraterrestri. “A loro spiego’ ogni…cosa”.

    Non intendo dire che “cristo era un alieno” no….ma solo una critica a molti credenti che dicono che “la Bibbia, Gesu’, non ne parlano.

    Vuoi che, in quel “gran segreto-in privato” i discepoli non gli abbiano chiesto: “maestro, come sono fatti i cieli, cosa sono le stelle, chi abita lassu’, oltre a Dio, gli angeli…ci sono altri mondi?”. Non lo sapremo mai, ne’ sapremo mai cosa Gesu’ spiego’ loro, anche su questo tema.

    Gesu’ non ne parlava? Ammesso e non concesso…nemmeno del’atomo, o dei dinosauri, Cristo non avrebbe parlato…ma l’atomo esiste! Solo che…il “target” il compito di Cristo non era di dire “a noi” queste cose..Dio per queste cose manda..altri “messia” come.Einstein, Leonardo…Galileo o Fermi….messia della scienza che, con il carisma della scienza lo spirito santo ha dotato di capacita’ umane di conoscenza, scoperta ed insegnamento.

    A Gesu’ non interessava spiegare cosa sono le stelle o che la Terra e’ rotonda. A Cristo interessava..insengare l’amore (“….e tutto il resto vi verra’ dato in aggiunta” come disse LUi stesso) Ecco risolto il paradosso (se esistessero..Gesu’ ne avrebbe parlato….no, il Vangelo non ha questo scopo..tutto li’).

    *Rivelazione…non come la intendiamo noi”. Gia’ quel “non sara’ la fine” dice tutto sulla questione dei tempi cronologici di una apocalisse.

    Harielle (ciao carissima!!!) scrive: “Speriamo che non si riferisca ancora a noi…brrr”. Invece si’, si riferisce anche a noi ma…”non abbiate paura..permèttete a cristo di entrare…NON abbiate PAURA” disse Papa Wojtyla ai giovani.

    Ma..come la mettiamo con terremoti, carestie, guerre? brrr! Ma..queste cose sono accadute ed accadranno, magari anche con maggior intensita’, ma….il mondo e’ dominato anche dal “caso”, percio’ non c’e un popolo “condannato” ad un terremoto o ad una guerra o….. *vedete, anche un incidente puo’ essere “per me” o “per te” eppure..ci mettiamo in macchina ogni giorno, e ci tuffiamo nel traffico, sapendo che e’ possibile morire in un incidente, ma…ecco, “non abbiate paura”, questo e’ il senso delle profezie, piu’ di quello che ci atterrisce, soprattutto sulla idea di un dio…punitivo.

    Un abbraccio a te, ROSS ed ai tuoi amici.

    Marghian

I commenti sono chiusi.