Un commento su “Secondo una scienziata britannica ecco come potrebbe essere la vita su Titano

  1. Questo me lo ero perso- il post.-. Quattro civiltà intelligenti nella nostra galassia? La Hack ne ipotizzava 600!!! E le sembravano molte- voglio ben vedere…-, perche’ disse poi “seicento, non di piu’…-.
    Ma, lasciando per un attimo le forme di vita simili all’uomo ( per me..per costruire una civilta’ con citta’, veicoli, strade, astronavi..ci va una forma umanoide, non credo che esseri come le meduse costruiscano palazzi, strade o..antenne -per il nostro SETI-), le forme di vita immaginata dalla scienziata britannica per Titano le aveva gia’ immaginate la rivista Focus per Giove: “potrebbero esserci degli esseri fatti cosi’: e tivedevi le illustrazioni di esseri grandi come mongolviere-e della stessa forma-, o come gigantesche “mante”, che fluttuavano nella densa atmosfera di Giove (idem vale per Saturno, Urano, Nettuno o Plutone). Pero’ la stessa rivista, alcuni mesi dopo..”avevamo scherzato”. Anche perche’ le gigantesche “mongolfiere” immaginate da Focus erano…citta’, sospese nell’aria di Giove, abitata da tanti esseri..intelligenti. “Abbiamo scherzato”. Pero’ l’idea di esseri che fluttuano in un mezzo denso come l’atmosfera di un pianeta alieno non e’ male. Chissa’. Ciao.

    Marghian

I commenti sono chiusi.