5 commenti su “Le profezie di Isaac Asimov(da Laurin42)

  1. Ah, questo e’ da leggere. Non ora, c’e sanremo 🙂
    Buon san valentino anche da qui-te l’ho ho gia’ scrittto nell’altro blog-.
    Ciao 🙂

  2. Ciao Ross. Sanremo e’ finito da una settimana, ma..sono quasi le 22, 00, e la lettura del post..slitta al futuro 🙂
    Pero’, che cultura scientifica che aveva Asimov! Forse non gli mancava nulla ad essere uno scienziato. Grande..Asinov, come diceva un mio collega, ingorantone ma simpatico..”asinòv” (segue).

  3. Ma sai che Asimov.. non credeva negli ufo? Era scettico, pensava che gli alieni esistono ma che non vengono da noi (che ‘ poi quello che sostengono gli scienziati accademici: “non ci sono prove”, “non e’ possibile superare la velocità della luce”, eccetera…). Ciao.

    • Ciao, Ross. Non lo faccio mai, copiare dal web. Invece, quanto leggi adesso e’ proprio copiato dal web:
      “l’ebreo russo naturalizzato americano Isaac Asimov, agli extraterrestri non credeva.
      Isaac Asimov, ateo e scientista (scrisse anche un paio di opere per «confutare» la Bibbia alla luce delle scoperte scientifiche!-il punto esclamativo ce l’ho aggiunto io..- ), chiedeva prove. Non visioni, non racconti, non testimonianze, ma solide e tangibili prove… Invece non c’è niente. Nessuno, in tutti questi anni, è stato in grado di mostrare uno straccio di quel che la scienza chiama prova. In più, si dilungava ad analizzare la pretesa mentalità aliena, concludendo che il comportamento di questi ultimi, se esistevano, era troppo irrazionale per essere preso sul serio. Infatti, che cosa vogliono? Cercano un contatto? Allora perché sfuggono continuamente? Intendono studiarci restando nascosti? Allora perché si mostrano continuamente?”.

      Sempbra un paradosso, vero? Che Asimov non credesse agli alieni. Proprio lui, che di alieni ne parlava tantissimo, erano il suo pane. In Sardegna, noi diciamo “In dommu de su frau schidonis de linna”, “in casa del fabbro (si usano) spiedi di legno” 🙂

      Ciao.

      • In effetti è strano, avrei giurato che Asimov fosse un ufologo convinto, probabilmente le domande che si è posto le ha concretizzate nei suoi bellissimi racconti, ipotizzando i motivi per quali gli ET avessero interessi nei nostri confronti o volessero conquistarci oppure distruggerci. Cose che potrebbero verificarsi prima o poi o che, magari, sono già in atto.
        Alla fine però il vero “extraterrestre” che sta distruggendo la Terra è l’uomo, speriamo riesca a fermarsi in tempo.
        Ciao e grazie per aver commentato.
        😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...